lunedì 8 agosto 2011

DIO O ZIO ???


..."metà della gioia dei bambini deriva dal fatto che per guardare gli adulti guardano il cielo"... la metto tra virgolette perché sembra la citazione di uno forte... e invece, ancora una volta, cari i miei 25 lettori, è tutta farina del mio sacco... bene! oggi sono di ottimo umore, sono andato a trovare la mia nipotina e ho notato con gioia che mi chiama Dio invece che zio... FINALMENTE! dopo anni che cerco di farlo capire un pò a tutti in famiglia, ci voleva una bimba di meno di due anni a illuminare la mente e le coscienze di questa ottusa modernità.
E così è una gioia per le mie orecchie sentirla parlare: "Dio-fame" "Dio-pappa" "dio-gioco" "dio-cacca" (eh si anche questo mi tocca sentire...)
E allora felice parto con le domande:
"di chi sono qulle babun?" le chiedo indicando le mie scarpe(mia nipote chiama le scarpe babun ndr)
"sono di dio" lei risponde
"di chi sono gli occhiali da sole?"
"di dio"
E così pieno di autostima rivelo al mondo anche cose che anni di analisi delle sacre scritture non hanno rivelato come ad esempio :
"chi ha gli occhi azzurri?"
"DIOOO"
"chi è il più fico di tutti?"
"DIOOOO"
E' una gioia... spero vivamente che non impari mai a parlare, così anche da grande potrà telefonarmi e chiedermi un semplicissimo "ciao Dio come stai?" e io risponderle "Bene, ho trovato lavoro"...
Che dire di più???? Spero solo che non legga Nietzsche così che dalla sua bocca non possa uscire mai l'ormai celebre frase del filosofo tedesco : "Dio è morto"!

invia la tua storia a storiediunprecario@hotmail.com
Loading...