sabato 1 ottobre 2011

IL LAVAVETRI


"BENVENUTI A BOCCEA": quartiere SPLENDIDO di Roma, dove l'orizzonte visivo sbatte contro i palazzi e le scritte sui muri hanno errori di ortografia. Dalle ultime ricerche sembra anche che Boccea possa essere il tempio in cui è custodito il Graal, vista l'età media dei suoi abitanti.

Qui è Socrate che vi parla dalla sua caverna.

Ogni mattina incontro Mimmo "il lavavetri" tornando col cane (presto intervistato dal Blog... Mimmo non il cane!) ed è un piacere salutarci: lui chiede gli spicci a me, io glieli chiedo a lui e li finisce la nostra conversazione.

Prima di conoscerci, Mimmo mi era sempre risultato antipatico e oggetto di maledizioni. La sua tecnica di lavaggio è basata sul concetto il-vetro-te-lo-lavo-lo-stesso e così nonostante l'allegro autista si dimeni fino alle convulsioni e al torcicollo, Mimmo fa cadere il suo "non so come si chiama" sul vetro e poi te lo lava. Dopo di che si avvicina al finestrino, dove l'allegro autista può avere tre diversi pensieri:

pensiero numero 1 - il pensiero di Qui, Quo, Qua: "...guarda questo...vabbè però poverello pure lui...vediamo se c'ho due spicci... ODDIO ADESSO SCATTA IL VERDE E IO BLOCCHERO' TUTTI... si ce l'ho... no vabbè 50 cent sono troppi... vabbè porello pure lui... ok gli do 50 cent!" e finto aggiunge a parole: "mi spiace ho solo questi".

pensiero numero 2 il pensiero di Rockerduck : "guarda questo... non vabbè non ti dò 'na lira... t'ho detto di no... e quando è no, è no... fra l'altro i lavavetri c'hanno più soldi di me... ODDIO ADESSO SCATTA IL VERDE E IO BLOCCHERO' TUTTI... è giusto così... certo sono un pò una merda... no!!! è giusto così perché quando dico no è no".

pensiero num 3 il pensiero di Paperino : "vabbè che palle però... si però anche lui deve mangiare, porello... vabbè fammi prendere due spicci va... oddio e mo dove li ho messi... ah eccoli... ODDIO ADESSO SCATTA IL VERDE E IO BLOCCHERO' TUTTI... tieni.. in bocca al lupo buon lavoro"

Ecco questo più o meno quello che accade nella testa di ognuno di noi, quando incontriamo Mimmo. Ora che invece l'ho conosciuto mi sono liberato di tutti questi pensieri che riempivano Mimmo di maledizioni e pregiudizi ed ho una nuova energia. E nella mia mente, oramai calma e vuota ad ogni semaforo, è rimasto solo un pensiero da combattere : ODDIO ADESSO SCATTA IL VERDE E IO BLOCCHERO' TUTTI.

Presto l'intervista (spero...)

Dennis

SEGUITE IL BLOG: DOMANI MATTINA C'E' LA GIOCATA ALLA SNAI DI RUGGERO LO SCHELETRO PER SVOLTARE I SOLDI DEL MESE!
Loading...